Via libera della UEFA alla FIGC per il rilascio della nuova qualifica ‘UEFA Futsal B’

Via libera della UEFA alla FIGC per il rilascio della nuova qualifica ‘UEFA Futsal B’

Con l’ufficializzazione dei primi allenatori abilitati ‘UEFA Futsal B’, che hanno superato gli esami finali del primo corso tenuto a San Paolo D’Argon, si perfeziona il novero delle qualifiche rilasciate dal Settore Tecnico per quanto riguarda il calcio a cinque.

La massima organizzazione calcistica europea ha infatti dato il via libera alla FIGC per l’intitolazione di abilitazioni in seguito ai corsi ‘UEFA Futsal B’, che da ora in avanti sostituiranno quelli che erano i ‘corsi per allenatore di calcio a cinque’. Il programma didattico non verrà modificato, così come le lezioni si terranno sempre localmente, su base regionale: ciò che comporta questa nuova qualifica è il fatto che viene riconosciuta a livello europeo.

Anche l’iter formativo non viene modificato, per cui il massimo step di formazione per un tecnico di futsal rimane il corso per ‘Allenatore di calcio a cinque di primo livello’, che continuerà a tenersi a Coverciano una volta l’anno e che rilascerà l’abilitazione per guidare tutte le squadre in Italia, comprese quelle partecipanti ai campionati di Serie A e Serie A2 maschile. Per partecipare al corso di ‘primo livello’ rimane necessario aver superato il corso base o quello UEFA Futsal B.

Con la qualifica UEFA Futsal B – così come con l’abitazione da ‘Allenatore di calcio a cinque’ – si potranno allenare in Italia tutte le formazioni ad eccezione di quelle partecipanti ai campionati maschili di Serie A e Serie A2.

Fonte Sito FIGC

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento