UEFA A: inaugurato a Coverciano il nuovo corso per ‘Allenatore professionista di seconda categoria’

UEFA A: inaugurato a Coverciano il nuovo corso per ‘Allenatore professionista di seconda categoria’

È stato inaugurato questa mattina, nella sala conferenze del Museo del Calcio intitolata a ‘Mario Valitutti’, il nuovo corso per ‘Allenatore professionista di seconda categoria’.

Si tratta del secondo massimo livello di formazione per i tecnici riconosciuto a livello europeo e che, in caso di esito positivo degli esami finali, rilascia la qualifica ‘UEFA A’: con questa abilitazione gli allenatori possono guidare tutte le squadre giovanili (Primavera comprese), tutte le femminili (fino alla Serie A inclusa) e le prime squadre maschili fino alla Serie C.

Il corso avrà una durata di 192 ore, distribuite su otto settimane di lezione (fino al prossimo 18 dicembre).

Tra gli allievi ci sono alcune vecchie conoscenze del calcio italiano, come l’ex attaccante di Empoli e Sampdoria, Nicola Pozzi, e come l’ex terzino del Brescia, Marius Stankevicius. Di seguito, l’elenco completo dei corsisti:

Matteo Abbate, Salvatore Accursi, Andrea Antonelli, Vito Michele Antonelli, Matteo Battilana, Massimiliano Bongiorni, Filippo Carobbio, Alessandro Caruso, Michele Cazzarò, Roberto Chiti, Andrea Conti, Fabrizio Costantini, Silvio Crisari, Daniele Ficagna, Franco Florio, Stefano Florit, Antonio Gentile, Giuseppe Geraldi, Niccolò Gracia, Raffaele Guardia, Massimiliano Guidetti, Giuliano Lamma, Gianluca Leoni, Stefano Lombardi, Antonio Marino, Giuseppe Mattace Raso, Alessio Mizzoni, Teodoro Palatella, Massimo Pedriali, Catia Perigli, Nicola Pozzi, Fabio Prosperi, Giovanni Renna, Paolo Riela, Antonio Rizzo, Stefano Romano, Manuel Scalise, Simone Seccardini, Marius Stankevicius, Marco Stella, Riccardo Taddei, Grazia Trentin, Giuseppe Vecchio e Matteo Maria Vullo.

Per vedere la fotogallery completa dell’inaugurazione, clicca qui

Fonte Sito FIGC

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento