Il Master UEFA Pro fa tappa a Sassuolo: due giorni di stage e di confronto con lo staff tecnico neroverde

Il Master UEFA Pro fa tappa a Sassuolo: due giorni di stage e di confronto con lo staff tecnico neroverde

Due giorni nel centro sportivo di una delle realtà più interessanti del massimo campionato italiano, per vedere direttamente le metodologie di lavoro adottate e per confrontarsi con i protagonisti dello staff tecnico neroverde: a partire da ieri e fino a stasera gli allievi del Master UEFA Pro saranno ospiti del Sassuolo, per poter visionare sul campo gli allenamenti della formazione emiliana e per poter seguire alcune lezioni tenute dal tecnico Alessio Dionisi e dal preparatore atletico Fabio Spighi.

Lo stesso Dionisi aveva ricevuto lunedì sera, poco prima del calcio d’inizio tra il suo Sassuolo e la Juventus, la Panchina d’argento per la scorsa stagione, votato dai colleghi allenatori quale miglior tecnico dell’ultimo campionato di Serie B, in cui aveva condotto l’Empoli alla promozione nella massima serie.

Il Master UEFA Pro rappresenta il massimo livello di formazione per un allenatore. Le lezioni del corso, che dura un anno, si svolgono al Centro Tecnico Federale di Coverciano e durante la stagione gli allievi frequentano anche degli stage formativi, proprio come quello al Sassuolo, per potersi confrontare con i maggiori professionisti del calcio italiano e internazionale. Al termine delle lezioni, in caso di esito positivo degli esami finali, i corsisti otterranno la qualifica UEFA Pro, valida per allenare in qualsiasi categoria in tutta Europa.

Di seguito, l’elenco completo degli allievi ammessi a seguire le lezioni. Tra di loro, anche il match analyst della Nazionale di Roberto Mancini, Antonio Gagliardi, e l’allenatrice della Nazionale femminile Under 23, Selena Mazzantini:

Simone Banchieri, Rolando Romano Beniamino Bianchi, Mattia Biso, Manuele Blasi, Herman Bugeja, Paolo Cannavaro, Pasquale Catalano, Carlo Cornacchia, Marcello Cottafava, Martin Gaston Demichelis, Antonio Gagliardi, Giacomo Gattuso, Edoardo Gorini, Bogdan Ionut Lobont, Attila Malfatti, Selena Mazzantini, Francesco Antonio Modesto, Massimo Paci, Tiziano Polenghi, Vincenzo Potenza, Diego Gabriel Raimondi, Claudio Rivalta, Tommaso Rocchi, Marius Stankevicius e Luciano Vulcano.

Foto: sassuolocalcio.it

Fonte Sito FIGC

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento