Allenatori dei portieri di calcio a cinque, a luglio il primo corso. Scocca: “Una testimonianza del grande lavoro svolto”

Allenatori dei portieri di calcio a cinque, a luglio il primo corso. Scocca: “Una testimonianza del grande lavoro svolto”

Partirà il prossimo primo luglio un nuovo corso del Settore Tecnico, che per la prima volta sarà dedicato alla formazione degli ‘Allenatori dei portieri di calcio a cinque’: con un programma didattico di 42 ore, il corso – che si terrà nelle aule e sui campi di Coverciano, e in parte con la modalità della didattica a distanza – sarà quindi specifico per la formazione dei tecnici degli estremi difensori nel futsal.

“Per noi, intesi come movimento del calcio a cinque – ha sottolineato il consigliere del Settore Tecnico e vice presidente della Divisione Calcio a cinque, Antonio Scocca – questo corso rappresenta una testimonianza del grande lavoro svolto per dare sempre più professionalità a riconoscimento a chi svolge la funzione dell’allenatore dei portieri; una mansione fondamentale, se pensiamo anche a come sia cambiato il ruolo del portiere nel futsal moderno”.

Alle lezioni di questo primo corso parteciperanno 40 allievi e saranno selezionati come segue: 16 tecnici saranno indicati alla Divisione dalle società di Serie A della stagione 2023/24, altri 12 dalle società di Serie A Femminile, 3 saranno scelti dalle società promosse dalla Serie A2 Élite e 3 dalle società promosse dalla Serie B Femminile; infine, 6 verranno indicati direttamente dalla Divisione Calcio a cinque.

Il bando di ammissione al corso

Fonte Sito FIGC

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento