Dalla tattica ai big data: a Coverciano il test d’ingresso per essere ammessi al prossimo corso per Match analyst

Dalla tattica ai big data: a Coverciano il test d’ingresso per essere ammessi al prossimo corso per Match analyst

Si è tenuto questa mattina, nella sala conferenze ‘Mario Valitutti’ del Museo del Calcio, il test d’ingresso per stabilire quali saranno gli allievi che potranno seguire nelle aule di Coverciano il prossimo corso per ‘Match analyst’.

Come sottolineato dal coordinatore dello stesso corso – e coordinatore dell’area di Match analysis del Club Italia – Antonio Gagliardi, “la prova di ammissione ha ripercorso con le sue domande le tre macroaree che compongono il programma didattico: tattica calcistica, video analisi e big data”.

Oltre ad alcune domande generiche – a risposta multipla – su questi temi, gli aspiranti allievi hanno anche visionato per due volte il primo tempo della sfida valevole per i quarti di finale dello scorso Mondiale Under 17 tra Italia e Brasile, dovendo quindi rispondere ad alcune domande inerenti alla gara.

Coloro che avranno superato il test d’ingresso potranno seguire il corso per Match analyst, al via da lunedì prossimo, 20 gennaio, fino al 5 febbraio, per un totale di 72 ore di lezione in aula.

Fonte Sito FIGC