Corso Uefa A, iniziata a Coverciano la sesta e ultima settimana di lezione per gli aspiranti allenatori professionisti

Corso Uefa A, iniziata a Coverciano la sesta e ultima settimana di lezione per gli aspiranti allenatori professionisti

È iniziata questa mattina, nell’aula magna ‘Giovanni Ferrari’ di Coverciano, la sesta e ultima settimana di lezione al corso per ‘Allenatore professionista di seconda categoria – Uefa A’.

Fino a giovedì 18 luglio gli allievi saranno al Centro Tecnico Federale per completare la loro formazione: 192 ore complessive di lezioni, in aula e sul campo, e la possibilità – in caso di esito positivo degli esami finali, dopo la pausa estiva – di ottenere l’abilitazione da allenatore professionista.

Cosa è possibile allenare. Con la qualifica Uefa A, riconosciuta a livello europeo, è possibile allenare tutte le giovanili (Primavera e Berretti incluse), tutte le squadre femminili (comprese quelle partecipanti al campionato di Serie A) e le prime squadre maschili fino alla Serie C. Inoltre si può essere tesserati come assistenti allenatori nei due massimi campionati maschili, ovvero sia in Serie B che in Serie A.

Nomi conosciuti. Tra gli allievi che stanno frequentando il corso ci sono diversi nomi noti del calcio italiano, da Rolando Bianchi a Marco Marchionni e Daniele Galloppa.

Di seguito, l’elenco completo dei corsisti ammessi a seguire le lezioni:
Pierpaolo Alderisi, Riccardo Gianni Allegretti, Antonio Arcadio, Stefano Bettella, Rolando Romano Beniamino Bianchi, Veronica Brutti, Pietro Buttu, Luigi Candeloro, Massimiliano Capriolo, John Carrozza, Raimondo Catalano, Giuseppe Cirone, Emanuele Concetto, Vincenzo Criscuolo, Edmondo De Amicis, Alessio Dionisi Berattino, Marco Donadel, Daniele Galloppa, Alessandro Gamberini, Nunzio Iardino, Massimiliano La Rosa, Maurizio Lauro, Andrea Lisuzzo, Francesco Macri, Davide Mancone, Marco Marchionni, Simone Marmorini, Francesco Mauri, Davide Mazzotta, Cristina Mitola, Alessandro Monticciolo, Daniel Niccolini, Chiara Orlando, Luigi Panarelli, Alessandro Pellicori, Augusto Podestà, Roberto Salvalajo, Matteo Serafini, Laura Sironi, Vlado Smit, Massimo Soffiati, Luigi Squillante, Paolo Tanelli, Niccolò Terranova, Luca Tiozzo Peschiero, Gill Voria, Michele Zeoli, Domenico Zito, Tatiana Zorri e Matteo Zulian.

Fonte Sito FIGC